BONUS PER DONNE IN GRAVIDANZA E MADRI

Dal 4 maggio le donne in gravidanza e le madri potranno presentare domanda all’Inps per accedere al sostegno economico introdotto dall’articolo 1, co. 353 della Legge 232/2016 (legge di bilancio per il 2017) che consiste nella corresponsione una tantum di 800 euro alle donne gestanti o alle madri come contributo dello Stato alla genitorialità.

 

Le interessate avranno un anno di tempo dalla nascita o dall’adozione del figlio per produrre istanza all’Inps. Il bonus sarà erogato per ciascun evento.

 

 

Per ulteriori informazioni: http://www.lentepubblica.it/cittadini-e-imprese/bonus-nascite-domanda-800-euro/



I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati .

Accetto i cookies di questo sito.